Parliamo un po' di noi

Dall’amore per la Natura e per tutto ciò che grazie ad essa si può creare nasce la passione per la birra: passione che, nel 2008, i fratelli Giuman ed il birraio Federico Casarin decidono di trasformare, da semplice hobby, in lavoro.

Il Birrificio del Doge ha come suoi punti di forza la meticolosa selezione delle materie prime, la scelta di utilizzare acqua di fonte e, soprattutto, la voglia di offrire un prodotto di prima qualità: sono queste le basi da cui partire per garantire, ad ogni sorso, una birra buona da bere e piacevole da gustare.

Grazie ad un team di lavoro giovane ed affiatato, il Birrificio del Doge vi farà ancor più innamorare di una bevanda che ha alle sue spalle una lunghissima storia…

UNO STILE TEDESCO TUTTO “MADE IN ITALY”

La produzione del Birrificio del Doge è curata nei minimi dettagli: materie prime scelte da fornitori di altissima qualità vengono combinate con la nostra acqua di fonte, regalando così alle birre quella caratteristica leggerezza, tipica di un gusto tedesco, che le rende adatte ad ogni palato.

Ogni tipologia di Birra del Doge è fortemente caratterizzata da un suo stile: per ognuna, infatti, vengono utilizzati malti e luppoli diversi a seconda della ricetta tradizionale, interpretata poi dal nostro Birraio sulla base delle tendenze di gusto e della durezza dell’acqua, ottenendo così il risultato finale.

Il nostro Birrificio si dedica alla produzione artigianale di 6 differenti tipologie di birra: dalla leggera e speziata Blanche, al gusto forte dei luppoli erbacei e fruttati che definiscono la Pale Ale; dai malti tostati e caramellati della rossa Vienna Lager, al trionfo di odori e sapori del lievito sprigionato dalla Weizen; infine, il gusto agrumato inconfondibile della nostra APA e gli aromi d’erba di prato che profumano, invece, la Marzen.

“Non rifermentiamo in bottiglia, ma “lagerizziamo”: i lieviti vengono decantati, regalando così alla Birra del Doge un’eccezionale limpidezza.”

ZEROBRANCO, TERRA D’ACQUA

Zerobranco si trova a metà strada tra i capoluoghi Treviso e Venezia, immersa nelle distese fertili della pianura Padana. La sua geomorfologia è contraddistinta da suggestivi scenari rurali, spesso bagnati da numerosi corsi d’acqua: tra questi, impossibile non citare il fiume Zero che, oltre a prendere il nome dal nostro stesso paese, nasce qui e scorre armonioso disegnando la piazza del piccolo Comune; i confini con le cittadine adiacenti vengono invece definiti dal fiume Sile.
L’intero territorio di Zerobranco è ricco di piccole cave che, una volta riempitesi d’acqua, hanno poi dato vita a piccoli laghetti: questa caratteristica tipica della nostra terra ci permette di utilizzare esclusivamente acqua di fonte per la produzione del Birrificio del Doge.
L’acqua che scegliamo è pura e non trattata e riesce ad esaltare al meglio le birre luppolate, favorendo un gusto di carattere pungente ed amaro ma sposando felicemente anche i prodotti più dolci, grazie alla competenza del nostro Birraio.
“Grazie anche alla sua posizione strategica, a metà tra Treviso e Venezia, alla sua aria salubre ed al rigoglio delle culture, Zerobranco fu scelta da molti nobili veneziani come terra ideale per le loro residenze estive, le quali erano non solo delle raffinate dimore di campagna, ma anche delle vere e proprie aziende agricole.”

Facebook   Twitter   Google+

NON TI RESTA CHE GUSTARE UN'OTTIMA BIRRA! Vai allo Shop